Angela Vettese presenta “Capire l’arte contemporanea”

07/07/2022 ore 18.30 un’iniziativa di Allemandi editore e Atipografia


16/06/2022

Giovedì 07 luglio 2022 alle ore 18.30, presso la sede di Atipografia, la professoressa Angela Vettese presenterà la nuova edizione del suo libro “Capire l’arte contemporanea”, edito da Allemandi editore.

 

L’evento inaugura una collaborazione tra la casa editrice torinese e la galleria d’arte, che proporrà un ciclo di serate in cui sarà possibile incontrare gli autori dei libri presentati.

All’entrata di Atipografia, sarà inoltre organizzato un corner dove sarà possibile acquistare il volume della professoressa Vettese e molti altri libri a cura di Allemandi editore.

 

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, si consiglia la prenotazione scrivendo all’indirizzo email: info@atipografia.it

 

Angela Vettese insegna arte contemporanea presso l’Università Iuav di Venezia, dove ha fondato e coordina dal 2001 il corso di laurea in Arti visive. È stata curatrice della Fondazione Antonio Ratti di Como (1995-2003), presidente della Fondazione Bevilacqua La Masa per il Comune di Venezia (2002-2013), direttrice della Galleria Civica di Modena (2005-2009), co-direttrice del Festival dell’arte contemporanea (Faenza 2008-2011), direttrice della Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano (2008-2010), direttrice di Arte Fiera a Bologna (2017-2018). Ha co-curato numerose mostre, tra cui eventi speciali e i Padiglioni Venezia e Norvegia nell’ambito della Biennale di Venezia (dal 1993 al 2013), della cui giuria è stata presidente nel 2009.

Ha fatto parte della commissione Erc a Bruxelles (2012-2013). È stata assessore alle Attività culturali e allo sviluppo del turismo di Venezia (2013-2014). È consulente del Mibact dal 2019. Ha scritto numerosi saggi in cataloghi internazionali e testate quali «Il Sole 24 Ore», «Il Giornale dell’Arte», «Domus», «Parkett», «Texte zur Kunst», nonché volumi tra cui Si fa con tutto (Laterza, Roma-Bari 2012); L’arte contemporanea tra mercato e nuovi linguaggi (Il Mulino, Bologna 2017), Venezia Vive (Il Mulino, Bologna 2017), Desiderio (Il Mulino, Bologna 2019).

 

Allemandi è una delle principali e più stimate case editrici di libri d’arte e architettura al mondo. Fra gli illustri autori pubblicati vanno citati da John Pope-Hennessy, Clement Greenberg, Federico Zeri, Michael Jaffé, Francis Haskell, Jean Clair, Rafael Moneo, Ignasi de Solà-Morales, Renzo Piano, Francis Russell, Nicoletta Misler, Angela Vettese, Antonio Paolucci, ecc.


ultime news


Angela Vettese presenta “Capire l’arte contemporanea”

16/06/2022

07/07/2022 ore 18.30 un’iniziativa di Allemandi editore e Atipografia

Read more...

"Il vuoto senza misura" | accensione dell'opera

26/05/2022

Da sabato 21 maggio fino a domenica 24 luglio gli spazi di Atipografia ospitano la mostra personale

Read more...

Arcangelo Sassolino “Il vuoto senza misura” | 21/05 - 24/07/2022

03/05/2022

Gli spazi di Atipografia riaprono al pubblico con la mostra personale di Arcangelo Sassolino, Il vuo

Read more...

Chiusura per restauro

21/02/2020

Gli spazi di Atipografia sono chiusi per restauro fino a settembre/ottobre 2020. Vi invitiamo a segu

Read more...

ATIPOGRAFIA per WOPART | 19 - 22 SETTEMBRE 2019

04/09/2019

Anche quest'anno Atipografia parteciperà a WopArt Fair, la prima fiera internazionale dedicata ad o

Read more...